Torta fredda allo yogurt greco e fragole

Torta fredda allo yogurt greco e fragole

Le donne realmente importanti della mia vita si possono contare sulle dita di una mano…sono poche ma buone.
Parlo di quelle donne che sono capitate nella mia vita per caso,quelle donne che a differenza delle amiche,non ho scelto.
Mia sorella Alessia…un rapporto da sempre burrascoso e pieno di alti e bassi il nostro,tanta differenza di età ci divide (12 anni sono tanti!) ed essere la sorella maggiore in questi casi non aiuta,non è stato facile accettare l’arrivo di una nuova persona nella mia vita quando ero già adolescente ed abituata ad un ritmo di vita che comprendeva solamente me,mamma e papà.
Nonostante tutto però,oggi che anche lei è cresciuta,stiamo pian piano sotterrando l’ascia di guerra e cercando quante più cose possibili da condividere..spero arriveremo un giorno ad apprezzare totalmente lo splendido regalo che i nostri genitori ci hanno fato:renderci sorelle.
Mia zia Idea,un pò la mia seconda mamma,nel vero senso della parola.
Lei mi ha tenuto a battesimo..lei,con mia nonna si è presa cura di me quando mia mamma lavorava,lei ha sempre cercato di essere amica prima che genitore o figura di riferimento…lei che è il mio rifugio quando qualcosa non va.
Lei soprattutto mi ha regalato due cugini con i quali sono cresciuta come se fossimo fratelli,due cugini con i quali tutt’ora ho un rapporto bellissimo.
Le mie nonne Ilva e Rema…i miei angeli custodi che si stanno godendo dall’alto la mia vita…le due persone che mi hanno insegnato tanto della vita.
Con una è stato ogni giorno una lotta contro l’invadenza del voler sapere e controllare ogni mio singolo movimento…con l’altra è sempre stato insegnamento,complicità e incitamento a far sempre di meglio.Grazie alle mie due nonne ho scoperto la mia passione per la cucina…probabilmente senza di loro io oggi non sarei qui a scrivere questo post…io con gli occhi lucidi e loro probabilmente con il cuore che scoppia di felicità…
Infine,ma ovviamente non per ultima,lei…Lorella,mia mamma.
La mamma che a mio avviso tutti dovrebbero avere…una mamma amorevole,sempre presente…una mamma che ha saputo crescermi senza troppi “grilli” per la testa,con i piedi per terra e con una grande voglia di fare sempre bene.
A lei e a tutte le donne nominate qui sopra,il mio augurio di una felice e serena festa della mamma…perchè essere madre è per primo una scelta poi un dovere!!

 

5.0 from 1 reviews
Torta fredda allo yogurt greco e fragole
 
Autore:
Tipo di ricetta: Dessert
Ingredienti
  • 190 gr di biscotti secchi
  • 100 gr di burro
  • 3 fogli di colla di pesce
  • 3 cucchiai di latte di riso
  • 70 gr di zucchero a velo vanigliato
  • 150 ml di panna fresca
  • 400 gr di yogurt greco
Procedimento
  1. Iniziamo tritando i biscotti nel mixer.
  2. Sciogliamo il burro e lo uniamo alla polvere di biscotti e amalgamiamo bene.
  3. Ricopriamo con carta da forno una tortiera apribile da 18 cm e sul fondo versiamo il trito di biscotti.
  4. Con l'aiuto di un cucchiaio pressiamo e mettiamo in frigorifero per almeno 30 minuti.
  5. Mettiamo la colla di pesce ad ammollare in acqua fredda.
  6. Scaldiamo il latte senza portarlo a bollore e uniamo la colla di pesce ammorbidita e strizzata,mescoliamo finchè non sarà sciolta e teniamo a parte.
  7. Montiamo a neve ben ferma la panna con lo zucchero a velo poi uniamo lo yogurt greco e mescoliamo con cura dal basso verso l'alto.
  8. Aggiungiamo infine il latte e dopo aver amalgamato bene versiamo il composto nella teglia,sul composto di biscotti.
  9. Lasciamo riposare in frigorifero per almeno 3 ore.
  10. Prima di servire,decoriamo a piacere con fettine di fragole.

 

 

torta fredda yogurt

torta fredda yogurt

torta fredda yogurt greco e fragole

 

 

“Rallenta mamma, non c’è bisogno di correre;
rallenta mamma, qual è il problema?
Rallenta mamma, concediti una tazza di caffè;
rallenta mamma, vieni e stai un po’ con me.
Rallenta, mamma, mettiamoci gli stivali
e andiamo a fare una passeggiata…
Raccogliamo le foglie, sorridiamo, ridiamo, parliamo.
Rallenta mamma, sembri così stanca,
vieni, accoccoliamoci sotto le coperte,
riposa insieme a me.
Rallenta mamma, quei piatti sporchi possono aspettare;
rallenta mamma, dai divertiamoci, facciamo una torta!
Rallenta mamma, lo so che lavori tanto
ma a volte, mamma,
è bello quando semplicemente ti fermi per un po’.
Siediti con noi un minuto,
ascolta com’è andata la nostra giornata,
trascorri con noi qualche momento in allegria,
perché la nostra infanzia non rallenterà!”    R. Knight

 

Auguri di vero cuore a tutte le mamme ed alla mia in particolare…a tutti voi l’augurio di un felice e sereno week-end in compagnia della persone che vi fanno battere il cuore.

 

firma

Please follow and like us:
0


11 thoughts on “Torta fredda allo yogurt greco e fragole”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe: